Liriche giovanili Diderotiana Editrice

(1954)

80 pagine

8,00

L'autore è un sessantottino deluso che in queste poesie scritte tra i venti e i ventisette anni manifesta disincanto e tristezza per il fallimento delle sue speranze di rinnovamento della società italiana secondo gli auspici della parte più autentica del “Movimento Studentesco” di quegli anni poi chiamati sinteticamente il Sessantotto. Galavotti, che vi ha partecipato attivamente nelle file dell’ala cattolica del movimento, vede gli ideali in cui ha creduto e per cui si è battuto decisamente traditi evocando un nuovo orizzonte intellettuale ed esistenziale.

ISBN: 978-88-909178-2-0

 Quantità:
Galarico Homolaicus - Liriche giovanili | 8,00 €